DISTURBI D'ANSIA


ANSIA GENERALIZZATA

La caratteristica principale del disturbo d’ansia generalizzato è uno stato continuo e persistente di preoccupazione per diversi eventi, che risulta eccessivo in intensità, durata o frequenza rispetto alle reali circostanze, che invece rappresentano eventi temuti dal soggetto. L’ansia viene definita “Generalizzata” poiché non è circoscritta a determinate situazioni, ma, al contrario, riguarda numerosi eventi e situazioni. Tale stato non essendo  associato a specifiche circostanze, è difficile da controllare per chi lo sperimenta [...]

ATTACCHI DI PANICO

L’attacco di panico consiste in un brusco aumento dell’intensità della paura/ansia, la quale raggiunge un picco molto alto in un breve lasso di tempo, durante il quale si possono manifestare sintomi quali: tachicardia, sudorazione accentuata, tremori, soffocamento, fastidio al petto, nausea, sbandamento, confusione mentale, formicolio, sensazione di irrealtà o di essere staccati da se stessi, paura di perdere il controllo o di morire.L’attacco di panico è la forma più acuta e intensa dell’ansia e si consuma in circa dieci minuti. In genere, chi ha avuto un attacco di panico sviluppa la paura che l’attacco di panico possa verificarsi nuovamente [...]

ANSIA SOCIALE

La fobia sociale o Disturbo d’Ansia Sociale è un disturbo d’ansia, in cui la paura consiste nel credere di essere osservati e giudicati negativamente in situazioni sociali o durante lo svolgimento di un’attività in pubblico. Ciò che principalmente si teme è il giudizio negativo degli altri. In genere, le persone affette da questo disturbo temono, in situazioni sociali e comunque non familiari, di poter dire o fare cose imbarazzanti e di esser giudicati ansiosi, impacciati, stupidi, incompetenti, strani, goffi, deboli o “pazzi” [...]

FOBIA SPECIFICA

Nella FOBIA SPECIFICA la paura o l'ansia sono circoscritte a una determinata situazione o ad uno specifico oggetto (stimolo fobico).Tra gli stimoli fobici più noti troviamo: Animale (per es ., ragni, insetti, cani), Ambiente naturale (per es., altezze, temporali, acqua), Sangue-iniezioni-ferite (per es., aghi, procedure mediche invasive), Situazionale (per es., aeroplani, ascensori, luoghi chiusi), Altro (per es., paura di situazioni che possono portare a soffocare o vomitare; nei bambini, paura dei rumori forti o dei personaggi in maschera). La stessa persona tema oggetti o situazioni appartenenti a più di una categoria [...]